perché il cane si morde la coda

Perché i cani si mordono la coda? Cosa li spinge a farlo? Scopriamo insieme in questo articolo come mai il cane compie un gesto simile.

Il cane che si morde la coda non è sicuramente una novità, anzi spesso è un gesto che provoca molte risate in chi assiste ad un simile comportamento che, comunque, rimane abbastanza frequente presso i nostri amici pelosi. Il cane infatti in questi casi, improvvisamente, comincia a girare in tondo ricorrendo la sua coda e cercando di morderla, a volte riuscendoci, ma spesso no.

Il mordersi la coda è un gesto che magari fa all’improvviso e che ripete per qualche minuto di fila. È sicuramente una scena molto divertente, ma non sempre le motivazioni lo sono altrettanto. In questo articolo ti aiuteremo a capire quando questo diffuso gesto del cane è un’azione sana, per il nostro amico a quattro zampe, e quando invece è l’ora di preoccuparsene e interpretarlo come un campanello d’allarme. 

I 4 motivi per cui il cane si morde la coda

Sono numerosi i motivi che possono spingere un cane a mordersi la cosa. Cerchiamo ora insieme di scoprire quali sono i motivi più comuni.

#1 Il cane si morde la coda per scoprire nuove parti di sé 

Il motivo più banale e anche il più frequente che porta il nostro amico a quattro zampe a correre in tondo, ricorrendosi la coda nel tentativo di morderla è quello di aver appena fatto una scoperta.

È proprio così, il tuo cane ha appena scoperto una nuova parte di se e questo atteggiamento, per noi così improvviso e strano, non è altro che un modo come un altro per entrare in confidenza con questa parte del suo corpo di cui fino ad ora era ignaro.

Ti capiterà nei giorni a seguire di imbatterti più volte in questa scena, perché cerca quanto più possibile di familiarizzare con la sua coda per conoscerla al meglio. È un atteggiamento sicuramente per noi un po’ strano, ma è un po’ come quando i neonati mordono i propri piedini o analizzano una nuova parte del loro corpo. Possiamo perciò dire che è un processo naturale e che fa parte del loro processo di crescita

#2 Il cane si morde la coda per giocare

Se il nostro amico a quattro zampe è un cucciolo e continua a cercare di mordersi la coda non dobbiamo allarmarci per lui, perché di solito è solo un gioco.

Quest’azione lo diverte, non si farà del male e continuerà a scoprire sé stesso divertendosi con altre azioni altrettanto stravaganti. Anche in questi casi perciò non c’è assolutamente da preoccuparsi perché sta semplicemente giocando. 

#3 Il cane si morde la coda come sintomo di ansia e stress

Anche i nostri amici animali spesso e volentieri sono vittime di ansia e stress. Le situazioni più popolari in cui tendono a sviluppare questi stati d’animo sono per lo più i seguenti:

  • Passano molto tempo da soli in casa.
  • Non interagiscono con altri cani.
  • Subiscono un cambio di abitudini da parte del proprietario.
  • C’è un nuovo arrivato in casa a cui deve abituarsi. 
  • Hai avuto un figlio e questo ha cambiato decisamente la tua vita ripercuotendosi anche sul tuo cane.

In queste situazioni il cane tende a sviluppare ansia e stress, può mostrare questi attraverso esternare il suo disagio anche attraverso il gesto di mordersi la coda. In questi casi è bene intervenire tempestivamente e lasciarsi aiutare da un veterinario o da un esperto di comportamento dei cani per ristabilire il benessere mentale del tuo cane.

#4 Il morso della coda come sintomo del bisogno di più attenzioni.

Mordersi la coda può essere il sintomo di una carenza di attenzioni da parte del padrone, quindi in questo caso tutto quello che devi fare è passare più tempo di qualità con lui. Non ha importanza la quantità ma la qualità del tuo tempo. Quando state insieme, che sia in casa o che sia al parco, dedicagli delle reali attenzioni che lo faranno sentire amato e compreso. Questo semplice cambiamento di comportamento da parte tua può determinare la fine del gesto di mordersi la coda.

Il morso della coda come sintomo di un problema di salute

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti la maggior parte delle volte i cani si mordono la coda per gioco e per scoperta e questo non deve lasciare spazio a preoccupazioni. Dobbiamo invece iniziare a preoccuparcene quando il semplice gioco diventa un’ossessione e quindi il nostro amico a quattro zampe ripete l’azione più e più volte regolarmente ogni giorno. Questo comportamento va interpretato come un campanello d’allarme che indica che qualcosa non va e quindi dobbiamo capirne assolutamente la causa. 

Dietro al semplice gesto di mordersi la coda può celarsi un problema di salute. Quindi se notiamo che questo atteggiamento viene fatto in maniera ossessiva o da un cane adulto c’è sicuramente qualcosa che non va. Ecco alcune delle cause principali che portano a questa condizione:

  • Presenza di funghi o altre problematiche legate alla pelle. 
  • Allergie di vario genere. 
  • Ernia del disco oppure presenza di problemi alla colonna vertebrale, ad esempio l’osteoartrite. 
  • Problemi alla zona lombare o proprio nella zona della coda, possono risultare molto dolorosi e soprattutto creare formicolio, allora il cane cerca di mordersi per alleviare il fastidio. 
  • Le ghiandole perianali non si svuotano con la giusta frequenza, quindi tendono a creare infiammazioni nella zona causando problemi. Quando le ghiandole non si svuotano possono insorgere anche altre malattie che portano dolore e fastidio nella zona anale e questo spinge il cane a mordersi per cercare di grattarsi nella zona.

Se supponiamo che il nostro cane abbia un problema di salute la prima cosa da fare è quella di rivolgersi al veterinario, questo professionista ci aiuterà a ristabilire il suo benessere. Non devi mai sottovalutare un problema di salute, prima eliminiamo il problema e prima il nostro cane tornerà a stare in forma.

Il morso della coda come sintomo di parassiti

Altre cause che portano il cane a mordersi la coda è la presenza di pulci e parassiti, in questi casi dobbiamo subito intervenire per rimuoverli e fare gli adeguati trattamenti. Anche in questo caso è sempre meglio consultare un medico veterinario o magari provare prima con il classico trattamento con prodotti come Advantix o simili.

Domande frequenti sul morso della coda nei cani

Perché il cane si morde la coda a sangue?

Talvolta il gesto di mordersi la coda, può diventare una vera e propria ossessione nel cane, al punto che l’animale può arrivare a mordersi la coda, sino alla comparsa del sangue. In questo caso, il primo passo da fare è quello di rivolgersi ad un medico veterinario, per escludere che la causa di un simile comportamento sia di natura medica e che non ci siano problemi di salute ad esso collegati.

Spesso però questo comportamento è legato a motivi di ansia o stress, più che a problemi fisici. In questo caso è necessario comprendere quale possa essere il motivo scatenante, magari annotandosi ad ogni comparsa del gesto, la situazione nell’ambiente circostante al cane. Nei casi più complicati, può essere utile rivolgersi all’esperienza di un esperto comportamentista.

Rimedi per un cane che si morde la coda

I cani sono animali estremamente sociali e giocherelloni, amano correre e saltare in qualsiasi momento. Tuttavia, a volte i cani possono diventare frustrati, ansiosi o addirittura annoiati, e possono iniziare a mettere in atto comportamenti distruttivi, come mordersi la coda.

Se il vostro cane si morde la coda, ci sono alcune cose che potete fare per rimediare alla situazione:

-In primo luogo, cercate di individuare la causa che spinge il cane a mordersi la coda. Se il cane è annoiato o ansioso, è bene fornirgli più giocattoli e momenti di gioco. Se sembra avere problemi intestinali, portatelo dal veterinario per un controllo.

-In secondo luogo, lavorate sull’addestramento del cane con il rinforzo positivo. Premiatelo quando si comporta bene e ignoratelo quando si morde la coda. Alla fine impareranno che mordersi la coda non è un comportamento accettabile.

Cosa fare se il cane si morde la coda e piange?


Se il cane si morde la coda e piange, è probabile che stia soffrendo.

Se si pensa che il cane possa avere una ferita, è meglio portarlo dal veterinario per un controllo generale del suo stato di salute.

Se il cane non sembra essere ferito, cercate di identificare la causa dell’ansia o della noia che potrebbe provocare il comportamento del cane che si morde la coda. Si può quindi lavorare per risolvere il problema con più giocattoli, momenti di gioco o addestramento.

Qual è il significato del morso della coda del cane?


Alcune possibili conseguenze del morso della coda del cane sono: dolore e lesioni alla coda o ad un’altra parte del corpo, frustrazione e ansia per il cane e comportamento distruttivo. Se siete preoccupati per una di queste conseguenze, è meglio portare il cane dal veterinario per un controllo

Perché il mio cane si morde la coscia?


Se il cane si morde la coscia, è meglio portarlo dal veterinario per un controllo. Questo aiuterà a escludere eventuali condizioni di salute sottostanti e a determinare la causa del comportamento. Se il veterinario non trova alcuna ragione medica per il comportamento, si può lavorare per risolvere il problema in maniera alternativa, come cercando di intrattenere maggiormente il cane con giocattoli o uscite all’aperto, oppure consultare direttamente un esperto in comportamento animale.

Conclusioni

Come hai visto in questo articolo i motivi che portano un cane a mordersi la coda possono essere i più diversi, è bene perciò valutare attentamente il comportamento del tuo amico a quattro zampe prima di creare allarmismi inutili. Se vuoi tranquillizzarti e essere certo che stia sempre in salute la soluzione migliore è quello di fare dei controlli periodici dal veterinario, così da intervenire ai primi sintomi di un eventuale malessere o malattia. In tutti gli altri casi mordersi la coda è un gioco che passerà con il crescere e non c’è niente per cui allarmarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *