11 motivi per cui il tuo cane trema

Nella vita di un cane sono numerose le occasioni nelle quali il cane può iniziare a tremare. Ci sono cani che tremano perché sono ammalati o vecchi, altri che invece hanno una malattia e infine i cani che sono semplicemente infreddoliti, magari dopo una nuotata.

Quindi, con l’aiuto del team di animaledomestico.net, scopriamo insieme i principali motivi per cui un cane può iniziare a tremare e quando dovresti iniziare a preoccuparti qualora il tuo cane iniziasse a manifestare questo comportamento.


Perché il mio cane trema?

I motivi per cui un cane possa iniziare a tremare sono numerose, ma queste possono essere classificate in tre ragioni principali:

  • Motivi comportamentali (sono ansiosi, eccitati o spaventati);
  • Motivi ambientali (sono infreddoliti o bagnati);
  • Motivi medici (il cane è ammalato, è stato avvelenato o ha dolore).

Prima di inoltrarci nell’analisi di tutte e tre le fattispecie di motivazioni per cui un cane può iniziare a tremare, ci tengo a sottolineare che la prima cosa da fare in questi casi è sempre quella di contattare il prima possibile un medico veterinario.


I motivi comportamentali per cui un cane trema

Il tremore di un cane è spesso dovuto da un’emozione forte che il cane vive. L’emozione può essere sia positiva, come l’eccitazione per un evento particolarmente lieto, ma anche negativa, come la paura per un qualcosa che intimorisce l’animale.

La mia piccola Hiro, ad esempio, era solita tremare per qualsiasi rumore intenso sentisse, fosse solo il rombo di una moto o un petardo scoppiato per strada.

In tutte queste situazioni il corpo del cane rilascia una certa quantità di ormoni e la reazione del suo corpo si evidenzia nel tremore.


#1 L’eccitazione

Gran parte dei cani tremano a causa della forte eccitazione dovuta ad un evento emotivamente particolarmente coinvolgente.

Il tremore può avvenire quanto torni a casa da lavoro (la mia piccola Hiro oltre a tremare non riusciva mai a contenere la sua gioia e la sua pipì), a causa di una particolare scoperta durante una passeggiata o addirittura mentre giocate insieme.

Solitamente il tremore è una semplice reazione ad una grandissima fonte di felicità e si manifesta in maniera più forte nei cani più piccoli.

Il tremore è, in tutti questi casi, del tutto normale, ma dovrebbe cessare dopo poco tempo dall’evento scatenante. Cercate di calmare il cane e rassicurarlo quando si verifica questo tipo di tremore e questo dovrebbe scomparire in breve tempo.


#2 La paura, lo stress o l’ansia

Oltre ai sentimenti positivi, anche alcune sensazioni negative sono fonti di tremore, come l’ansia, lo stress o la paura.

Quando il cane non si sente al sicuro, gli sbalzi di adrenalina all’interno del suo corpo lo mettono in guardia per renderlo pronto a scattare per difendersi o fuggire dalla fonte del pericolo.

L’eccesso di adrenalina nel corpo è spesso causa di tremore.

11 motivi per cui il tuo cane trema

Cause comuni di queste situazioni sono i botti di Capodanno, i temporali o l’atrio del veterinario. Il tremore si accompagna di solito all’ansimare o al piagnucolio dell’animale, il quale può anche provare a nascondersi e abbassare le orecchie.


#3 Ragioni evolutive

Spesso la ragione del tremore del cane ha a che fare con motivi evolutivi. Milioni di anni di storia dell’evoluzione hanno donato agli esseri viventi risposte fisiche e comportamentali che rappresentano una risposta a vari problemi che aiutano l’essere a sopravvivere. I cani non sono da meno e il tremore può essere una semplice risposta evolutiva all’eccesso di caldo o di freddo, giusto per dare un esempio.


#4 Asciugarsi

Tantissimi cani amano fare il bagno e gettarsi nell’acqua. Dopo che il cane si è bagnato è solito scuotersi per asciugarsi ed eliminare l’acqua dal pelo.

Ma il pelo di un cane è molto abile a trattenere il calore per mantenere il corpo al caldo, proprio come è abile nel trattenere l’acqua al suo interno.

Il cane in questi casi tende a scuotersi per eliminare l’acqua dal pelo, dunque il suo tremore può rappresentare un semplice tentativo di eliminare dell’ulteriore acqua rimasta intrappolata.


#5 Il freddo

Uno dei motivi più comuni per cui un cane trema è il freddo, proprio come succede a noi umani. Il tremore in questi casi è una risposta involontaria del corpo, che tenta di scaldarsi.

Mentre trema, i muscoli del cane si contraggono e si rilassano subito dopo e questo movimento lo aiuta a creare calore e ad aumentare la temperatura corporea.

Ci sono razze di cani che hanno il mantello più sottile, ma anche quelli di più piccole dimensioni che sono maggiormente propensi a tremare dal freddo.

Qualora il tuo cane tenda a tremare tanto durante l’inverno, pensa ad acquistare un cappotto per cani che possa aiutarlo a mantenere alta la temperatura corporea.


Le malattie come causa del tremore

Ci sono dunque cause molto semplici e comuni che possono causare i tremori, ma delle volte questo comportamento è sintomo di un problema più grave perché il cane potrebbe avere una malattia come:

  • Nausea;
  • Cimurro;
  • Dolore;
  • Epilessia;
  • Debolezza muscolare;
  • Disturbi all’orecchio;
  • Avvelenamento.

Ricorda che in tutti questi casi, occorre recarsi subito da un veterinario.


#6 La nausea

Proprio come gli umani, i cani possono tremare a causa di un malore, anche temporaneo. Quando un cane non si sente bene, infatti, capita spesso che tremi, ma è anche possibile che stia soffrendo di nausea.

Quando compare la nausea di solito è accompagnata da altri comportamenti, come leccarsi le labbra., sbavare o deglutire incessantemente,

Capita spesso quando il cane si abbuffa eccessivamente di cibo, ma potrebbe anche essere un problema legato ad un’altra malattia.


#7 Il cimurro

Il cimurro è una malattia infettiva causata da un virus che interessa vari organi del corpo. Capita spesso nei cani in tenera età e specie in quelli che non sono stati vaccinati. Il cimurro è spesso la malattia che più spesso causa tremori nell’animale e spesso si accompagna ad altri sintomi come:

  • Alta temperatura corporea;
  • Stanchezza;
  • Inappetenza;
  • Tosse.

Il cimurro è una malattia molto seria che, nei casi più gravi, può addirittura portare alla morte dell’animale, per questo motivo è sempre un obbligo contattare immediatamente un veterinario.

Fortunatamente oggi la malattia è sempre più rara, soprattutto grazie alle vaccinazioni, che eliminano il problema sul nascere.


#8 Il veleno

Un’altra causa, purtroppo abbastanza frequente, di tremori è l’avvelenamento. Occorre ricordare che per subire un episodio di avvelenamento, il cane non deve obbligatoriamente entrare in contatto con sostanze altamente tossiche, ma per l’animale è sufficiente il contatto con sostanze quali:

  • Esche per lumache;
  • Xilitolo;
  • Noci di macadamia;
  • Caffeina;
  • Cannabis.

Alcuni dei veleni appena elencati possono essere molto pericolosi per il cane, dunque se sospetti che il cane possa essere entrato in contatto con alcune di queste sostanze, devi contattare subito il veterinario.


#9 Il dolore

Altra causa comune di tremore è il dolore, nonostante i cani siano molto bravi di solito a nascondere il fatto che lo stiano provando.

Il tremore causato dal dolore si accompagna spesso ad altri sintomi quali:

  • Orecchie basse;
  • Atteggiamento scontroso o aggressivo;
  • Zoppicamenti;
  • Inappetenza;
  • Il cane si lecca una zona del corpo (quella dove prova dolore) in maniera eccessiva.

Anche in questo caso occorre come prima cosa contattare quanto prima un medico veterinario che possa intervenire sulla causa del dolore.


#10 L’epilessia

Circa un cane ogni 130 è colpito da fenomeni di epilessia, che è una malattia neurologica molto comune che causa crisi molto frequenti e va combattuta con l’uso di farmaci appositi.

L’epilessia può presentarsi in varie forme e con diverse intensità e i sintomi spaziano dal semplice scuotimento della testa, sino a sobbalzi, collassi e perdita di conoscenza dell’animale.


#11 La debolezza muscolare e la vecchiaia

Il tremore delle zampe in un cane è invece spesso sintomo di indebolimento muscolare, dovuto ad affaticamento. Se il cane ha affrontato una passeggiata particolarmente impegnativa e non è abituato ad uno sforzo fisico così intenso, potrebbe semplicemente aver bisogno del giusto riposo.

Se invece le zampe del cane tremano di continuo e il fenomeno si manifesta per più giorni consecutivi potrebbe essere causato dall’anzianità dell’animale e dal fatto che le sue zampe non sono più così forti.

Il tremolio delle gambe può infine essere il sintomo di un artrite o di dolori articolari. Anche in tutti questi casi, occorre richiedere il consulto immediato di un medico veterinario.


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *