Come eliminare l'odore della pipì del gatto

Ci sono situazioni sgradevoli che noi possessori di gatti dobbiamo spesso affrontare e una delle più spinose e fastidiose è sicuramente il momento nel quale il gatto inizia a fare la pipì fuori dalla lettiera, magari in giro per casa.

Per ogni fatto c’è una motivazione di fondo e oggi cercheremo di comprendere anche quali possano essere le cause di un comportamento così strano da parte del gatto, solitamente un animale pulito a attento.

Certo è che se il gatto dovesse iniziare a fare la pipì sui vestiti, sul letto, sui cuscini o in qualche angolo di casa, la questione inizierebbe a diventare molto fastidiosa. Occorre dunque cercare di trovare alcune soluzioni e in questa guida cercheremo di darvi una mano.

Una delle cose più importanti è proprio cercare di comprendere quali possano essere le cause di un simile comportamento, spesso sintomo di un problema di salute o di stress dell’animale.

Concentriamoci dunque sul nostro obiettivo e cerchiamo di comprendere come eliminare l’odore della pipì del gatto dai pavimenti e dalla casa, ma prima proviamo a chiederci perché il gatto tende a spruzzare la pipì in giro per casa.


Perché i gatti spruzzano pipì per casa?

Se è vero che ci sono gatti che fanno la pipì ovunque in giro per casa, è altrettanto vero che alcuni gatti tendono a spruzzare la pipì lungo le pareti verticali che incontrano lungo il loro cammino.

Secondo il sito Preventivevet.com, lo fanno per due motivi diversi in base al sesso dell’animale: i gatti maschi non castrati spruzzano per marcare il territorio e far sentire la loro presenza, le gatte invece spruzzano per comunicare ai maschi di essere pronte per l’accoppiamento.

La soluzione più immediata e semplice in questi casi è quella di sterilizzare l’animale e farlo nel più breve tempo possibile, poiché un intervento tardivo potrebbe rendere vano il tutto. Il suggerimento è quello di sterilizzare i gatti prima dell’anno di età, anche verso gli 8 mesi.

Certo potrebbero esserci altri motivi che spiegano lo strano, seppur diffuso, comportamento dell’animale. Alcune di queste cause potrebbero essere lo stress, l’ansia o l’angoscia per alcune condizioni che il gatto non digerisce, come una dieta molto rigida, litigi con altri animali o scarso tempo di gioco durante la giornata.

Se il gatto è amareggiato dalle dispute con altri animali in casa, potresti pensare di rendere più confortevole l’ambiente casalingo con l’introduzione di sostanze appositamente adatte a questo scopo.

La ditta Feliway ad esempio è la più famosa del settore e realizza sostanze completamente inodore per l’uomo, che vanno attaccate ad una presa elettrica e rilasciano ormoni percettibili solo ai gatti, che dovrebbero aiutarli a gestire simili situazioni di conflitto.

Lo trovate anche in vendita su Amazon, qui trovate il link diretto.

FELIWAY Friends Diffusore + Ricarica da 48 ml Calmante per Ridurre...
  • CALMANTE PER GATTI: Feliway Friends è un prodotto comodo da usare per rassicurare i gatti litigiosi e in conflitto tra loro. E' stato studiato per ridurre i conflitti tra gatti che vivono assieme, impedendo comportamenti come litigare, inseguirsi, bloccarsi, fissarsi a vicenda. Un utilizzo continuativo assicura una costante armonia.
  • COPERTURA DELL'AREA: Ogni ricarica FELIWAY Friends ha una copertura fino a 70 m2 e garantisce un ambiente confortevole e rilassante per i tuoi gatti per circa 4 settimane. Il diffusore è in grado di rilasciare continuamente il prodotto, assicurando ai tuoi amici a quattro zampe un comfort costante e duraturo.
  • UTILIZZO DELLA RICARICA: E' necessario il diffusore FELIWAY, che ha il suo sistema plug-and-play che prevede l'avvitamento del flacone al diffusore e l'inserimento in una presa elettrica, lasciandolo in funzione continuativa nella stanza. Evitare prese di corrente che si trovano sotto scaffali o dietro porte, tende o mobili.
  • COME FUNZIONA: I feromoni rappresentano una parte naturale e normale della comunicazione dei gatti. FELIWAY Friends utilizza una versione sintetica o analoga dei feromoni naturali per trasmettere messaggi di benessere e ridurre comportamenti come litigare, inseguirsi, bloccarsi, fissarsi a vicenda.
  • APPROVAZIONE VETERINARIA: FELIWAY è stato soggetto a numerosi studi clinici pubblicati in riviste scientifiche di alto livello o presentati a conferenze internazionali. Grazie alla sua efficacia dimostrata, milioni di proprietari di gatti e veterinari nel mondo hanno notato un notevole beneficio nei comportamenti dei felini domestici.

A cui poi associare le ricariche una volta terminato (una boccetta dura poco meno di 30 giorni di solito).

Feliway Friends Ricarica, 48 ml, 3 pezzi
  • Probado científicamente, utilizado y recomendado por veterinarios.
  • El recambio dura hasta 30 días (48 mL).
  • Cubre un área de hasta 70 m2.

Dovresti poi provare a separare i due animali per un po’ di tempo e farli riavvicinare lentamente, premiando e incoraggiando i due, quando assumono comportamenti amorevoli nei confronti uno dell’altro.

Per alleviare l’ansia, può essere allo stesso modo utile usare un feromone sintetico della Feliway che combatta questo sentimento, come la versione Optimum del prodotto, che dovrebbe dare buoni risultati.

Feliway - Antistress Optimum per Gatti, Ricarica da 48 ml
  • Riduce come non mai i principali segni di stress nei gatti come la marcatura urinaria, i graffi sui mobili, le reazioni di paura legate a un cambiamento ambientale, i conflitti e le tensioni tra i gatti che vivono sotto lo stesso tetto. Adatto anche in caso di eccessiva leccatura o perdita di appetito
  • Efficacia scientificamente provata
  • Formula innovativa brevettata
  • Approvato dal 93% dei clienti che lo hanno utilizzato
  • Ideato e prodotto in Francia

Non rimane infine che parlare del problema col nostro veterinario, che sicuramente sarà in grado di darci qualche consiglio appropriato per riuscire a superare questa imbarazzante situazione.

Cerchiamo ora di comprendere per quale motivo la pipì del gatto puzza così tanto.


Perché la pipì di gatto puzza così tanto?

Chiunque abbia mai avuto a che fare con l’urina del gatto, avrà certamente notato come questa sia in grado di puzzare tantissimo ed emanare un forte cattivo odore.

Come eliminare l'odore della pipì del gatto

Il problema si acuisce quando il gatto inizia a fare la pipì al di fuori della lettiera perché col trascorrere del tempo, la pipì puzza sempre di più, poiché il batterio dell’urina tende a decomporsi, sino ad assumere un forte odore che ricorda la candeggina.

Nei gatti anziani il problema si manifesta in maniera ancora più decisa, poiché questi hanno di solito perso parte della funzionalità dei reni e la puzza nell’urina ne è la diretta conseguenza.


La presenza di ormoni nell’urina

Ai problemi che abbiamo appena visto, va aggiunto il fatto che, soprattutto i gatti di sesso maschile rilasciano nell’urina una grande quantità di ormoni, di solito testosterone, che svolge il compito di avvertire della propria presenza gli altri gatti maschi e di comunicare alle gatte che si trovano nei paraggi.


Perché il gatto fa la pipì al di fuori della lettiera?

Ma quali sono le ragioni che spingono il gatto a decidere di fare pipì al di fuori della lettiera?

In questo caso le cause possono essere parecchie, ma sicuramente non si tratta di un dispetto che il gatto sta escogitando, come tanti padroni sono pronti a scommettere.

Il gatto non è infatti un animale così vendicativo e il suo comportamenti strambi sono sempre il sintomo che qualcosa non funziona nel verso corretto.

L’urina al di fuori della lettiera è semplicemente un tentativo del gatto di comunicarvi qualcosa che non va ed è il nostro compito riuscire a comprendere quali possano essere le cause che creano nell’animale dei sentimenti negativi.


Le cause: un problema di salute

Occorre dire che una delle cause che spinge il gatto a fare la pipì fuori dalla lettiera potrebbe proprio essere un problema di salute.

Tra le possibili cause compaiono le infezioni alle vie urinarie, disfunzioni renali, problemi alla tiroide e il diabete.

Qualora il rifiuto nell’uso della lettiera si presenti congiuntamente ad altri sintomi, anche solo una diminuzione dell’appetito, è sicuramente il caso di contattare quanto prima un medico veterinario per discutere della situazione.


Le cause: l’artrite

Una delle possibili cause, forse proprio la più banale, è legata al fatto che il gatto sta invecchiando e così anche il suo stato generale di salute.

Con l’età è semplice che i gatti siano vittime dell’artrite e che facciano fatica ad usare la lettiera per fare i bisogni, proprio per la difficoltà di entrare al suo interno.

In questo caso il consiglio è quello di provare a cambiare lettiera, scegliendo un modello a bordi bassi e aperto al di sopra, di modo che l’accesso del gatto sia un minimo agevolato.


Le cause: problemi comportamentali

Escludendo l’artrite e i problemi di salute, un’ultima causa potrebbe essere un disturbo comportamentale dell’animale.

Sono forse quelli più difficili da individuare e occorre prestare molta attenzione al gatto per riuscire a riconoscerli.

Le soluzioni possibili ai disturbi comportamentali potrebbero anche solo essere quelle di aggiungere qualche lettiera in giro per casa, aumentare la frequenza della pulizia della stessa o magari cercando di cambiare la sua posizione in un angolo più tranquillo della casa.


Come eliminare l’odore della pipì del gatto?

Veniamo finalmente al dunque e cerchiamo di capire come sia possibile eliminare quel pungente odore di urina causata dal gatto che smette di usare correttamente la lettiera.

Occorre dire come prima cosa che quando ci si accorge di avere dell’urina del gatto in casa, bisogna intervenire il prima possibile, poiché più passa il tempo, più le cose peggiorano.

Come eliminare l'odore della pipì del gatto

Quando poi l’urina asciuga diventa trasparente e invisibile per l’uomo, ma il gatto continua a sentirne benissimo l’odore e sarà portato a ripetere l’operazione, urinando nello stesso punto.

Vediamo adesso quali possano essere le soluzioni per eliminare definitivamente quel cattivo odore.


Prodotti specifici contro l’urina del gatto

Sul mercato si trovano tutta una gamma di prodotti, appositamente concepiti per eliminare le macchie causate dall’urina del gatto.

Questi prodotti sono di solito assolutamente innocui sia per l’uomo che per l’animale e tendono a decomporre la struttura dell’urina, agevolando la sua eliminazione.

Tra i prodotti più efficaci, vi segnalo uno dei più apprezzati sul sito di Amazon, che svolge molto bene il suo lavoro, riuscendo ad eliminare efficacemente le macchie.

envii Pet Fresh – Deodorante e Smacchiatore per Animali, Rimuove Gli...
  • Elimina gli odori e le macchie causate dall'urina degli animali domestici e da altri incidenti.
  • Utilizza batteri ed enzimi per neutralizzare la fonte dell'odore piuttosto che mascherarlo con una fragranza.
  • Prodotto naturale sicuro da usare intorno a tutti gli animali domestici.
  • Funziona su tutte le superfici e foglie dietro un profumo di menta primaverile.
  • 1 x flacone da 500 ml funziona a 4,16 £ per 750 ml spray grilletto, risparmiando oltre il 50%!

Una delle più interessanti alternative è invece il prodotto Sanibox, specialmente concepito per le pulizie in un ambiente abitato dai gatti, è un prodotto igienizzante e disinfettante, che si dimostra estremamente efficace.

Sanibox SANI510 Sandalo, 5 L
  • Prodotti di qualità per animali domestici

Spray enzimatico

Un’altra categoria di prodotti che si rivela efficace quando le macchie di urina riguardano tessuti, vestiti o magari il materasso sono gli spray enzimatici che, grazie all’aiuto degli enzimi riescono a eliminare l’acido dell’urina, riuscendo a dissolvere i cattivi odori.

Non sempre agevoli da trovare in commercio, li si può acquistare su Amazon cliccando sul banner che segue.

Over Clean, Urine Free - Spray enzimatico contro macchie organiche di...
  • CONTRO MACCHIE DI URINA: questo spray è la migliore formula per combattere le macchie organiche causate dai bambini o animali domestici. Funziona contro l’urina, le feci, il vomito, l'erba o macchie di sangue
  • FORMULA NATURALE: questo smacchiatore spray contiene ingredienti accuratamente selezionati. Gli enzimi neutralizzano i cattivi odori e speciali tensioattivi non ionici rimuovono le macchie dalla superficie
  • CONTRO GLI ODORI: il detergente enzimatico non solo rimuove le macchie, ma anche gli odori da tutti i tipi di tessuti e superfici. I bambini e gli animali si sentiranno a loro agio
  • POSSIBILITA’ D’USO: Urin Free rimuove odori e macchie di urina da superfici solide come legno, vetro o metallo. È anche applicabile a biancheria da letto, vestiti o tappeti
  • APPLICAZIONE: spruzzare sulle superfici interessate, lasciarle agire per un breve periodo e pulire normalmente la zona interessata

Bicarbonato di sodio e aceto

Un’ultima soluzione gratuita, che è un po’ un rimedio della nonna, è quella di utilizzare il bicarbonato e l’aceto, che hanno una evidente efficacia nell’eliminare gli odori della pipì del gatto.

Basterebbe in questo caso creare una soluzione a base di acqua e aceto o bicarbonato e strofinare la superficie sino a non essere più in grado di percepirne gli odori. E’ bene cercare di pulire molto bene, poiché l’olfatto del gatto è molto sviluppato e potrebbe essere in grado di sentire ciò che per l’uomo è completamente assente.


Mai usare prodotti che contengono ammoniaca

Bisogna infine ricordare che non bisogna mai utilizzare prodotti che contengano ammoniaca, poiché tossici per l’animale e potrebbero causare danni alla loro salute.

Allo stesso modo evitate completamente l’uso di candeggina, ugualmente tossica per il micio.


Come eliminare la puzza di urina da tessuti e tappeti

Nel caso il gatto decida di fare la pipì sul tappeto o altri tessuti, vi consiglio di seguire questo procedimento per riuscire ad eliminare definitivamente la puzza:

  1. Se ancora presente, tamponare l’urina in eccesso con un panno pulito, eliminando il più possibile il liquido;
  2. Sciacqua bene la zona, strofinando con forza più volte;
  3. Bagna la macchia di urina abbondantemente con un detergente enzimatico o immergila direttamente al suo interno;
  4. Lascia agire lo spray enzimatico per 15 minuti;
  5. Tampona con un panno pulito;
  6. Tieni il gatto a debita distanza e impediscigli per qualche giorno di tornare in quella zona;
  7. Ripeti da capo l’operazione se necessario.

Come eliminare la puzza di urina del gatto dal pavimento

Qualora il gatto decida di fare pipì sul pavimento, il compito è un pochino più semplice, poiché il pavimento non assorbe i liquidi e la puzza non penetra eccessivamente, rimanendo più semplice da eliminare.

Potete procedere tamponando l’urina con un panno pulito, bagnare la superficie e pulire con forza con un detergente apposito.

Dopo di che potrete risciacquare e ripetere da capo l’operazione se necessario.


Come togliere l’odore di urina di gatto dal divano o da un materasso

Nel caso in cui il gatto decidesse di colpire il divano o un materasso, le cose si complicano. Vi consiglio di seguire il seguente procedimento:

  1. Tampona l’urina in eccesso con un panno pulito e bagna abbondantemente l’area con dell’acqua;
  2. Spruzza sull’area del detergente enzimatico in buona quantità;
  3. Lascia agire il detergente per 15 minuti;
  4. Tampona l’intera area con un panno pulito;
  5. Posiziona alcuna asciugamani sull’area, di modo che assorbano l’umido;
  6. Lascia che il materasso asciughi. Aiutati con un phon se il clima non è abbastanza caldo;
  7. Durante l’attesa dell’asciugatura, copri l’area con un telo di plastica, di modo che il gatto non possa ripetere l’operazione;
  8. Ripeti l’intero processo se necessario.

Come impedire che il gatto faccia pipì nello stesso punto?

Per impedire che il gatto faccia pipì nello stesso punto che hai appena pulito, esistono alcuni stratagemmi.

I gatti sono animali molto puliti e non urinano dove mangiano, dunque potresti provare a posizionare la ciotola del cibo esattamente dove prima c’era la macchia.

In alternativa cerca di occupare la zona con qualcosa di ingombrante, di modo che il gatto non abbia più accesso.


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *